Archivi tag: Pordenone

ANTEPRIMA PORDENONE BLUES FESTIVAL: ENRICO CRIVELLARO e WILLY MAZZER live il 2 agosto 2020

Piancavallo (PN), @Piazzale della Puppa

Tornano i live a tinte blues: protagonisti dell’ANTEPRIMA PORDENONE BLUES FESTIVALsaranno ENRICO CRIVELLARO e WILLY MAZZER, in concerto il 2 agosto 2020 presso il Piazzale della Puppa di Piancavallo (PN).

Un evento speciale, ad ingresso gratuito, che vede la riunione di due grandi della musica blues in Italia e non solo: Enrico Crivellaro, considerato uno dei più interessanti chitarristi nella scena di blues contemporanea  mondiale dalla tecnica stellare, il un feeling ipnotico e Willy Mazzer uno dei grandi dell’armonica in Italia e non solo.

La raffinata ed esplosiva chitarra di Enrico è stata ascoltata nei maggiori festival dei sei continenti, vista sul palco, in studio e in tour con leggende come ad esempio Jeff Healey, James Harman, Lester Butler, i Royal Crown Revue e Lee Oskar dei “War”.

Anche Willy Mazzer vanta un curriculum di tutto rispetto: ha suonato in Europa in compagnia dei grandi del blues come Champion Jack Dupree, Louisiana Red, Rudy Rotta, Carey Bell.

I due artisti saranno supportati da Pietro Taucher al piano e all’organo Hammond, Carmine Bloisi alla batteria.

ANTEPRIMA PORDENONE BLUES FESTIVAL

ENRICO CRIVELLARO e WILLY MAZZER

Domenica 2 Agosto 2020

Piancavallo (PN), Piazzale della Puppa

Ingresso gratuito

Inizio concerto: ore 17.30

Info: www.pordenonebluesfestival.it

Clicca qui per scaricare il comunicato

clicca qui per scaricare il logo

clicca qui per scaricare l’immagine

Info e contatti

info@pordenonebluesfestival.it – WWW.PORDENONEBLUESFESTIVAL.IT

PORDENONE TORNA A TINGERSI DI BLUES! ANTEPRIMA PORDENONE BLUES FESTIVAL: THE DIMAGGIO CONECTION e SUPERDOWNHOME in concerto il 24 luglio 2020 a Roveredo in Piano

Pordenone torna a tingersi di…blues!

Anteprima Pordenone Blues Festival: saranno i THE DIMAGGIO CONECTION e i SUPERDOWNHOME i protagonisti del live preview del festival, il 24 luglio 2020 a Roveredo (Piazza Roma).

L’evento, ad ingresso gratuito, avrà inizio alle ore 21:00.

Marco Di Maggio, considerato dalla stampa specializzata come uno tra i migliori chitarristi mondiali R’n’R, Rockabilly, è il leader e fondatore dei The Di Maggio Conection e l’unico artista italiano eletto “Membro Onorario” della Rockabilly Hall of Fame americana. Questo power trio, mixa con grande energia e con una magistrale tecnica strumentale tutte le facce più selvagge del R’n’R, Rockabilly-Core, NeoSurf-Rock, Swing, in una miscela esplosiva.

La band, che vede Matteo Giannetti al contrabbasso e Marco Barsanti alla batteria, due grandi musicisti con collaborazioni internazionali, vanta esibizioni in 24 paesi, dagli Usa alla Cina, si è esibita in prestigiosi festival e ha collaborato con oltre 70 artisti internazionali, tra i quali: Terry Williams (batterista dei Dire Straits), D.J. Fontana (batterista di Elvis Presley), Dave Roe (Bassista di Johnny Cash), Slim Jim Phantom (batterista degli Straycats), Johnny Farina (Santo & Johnny), Billy Burnette (Fleetwood Mac, John Fogerty), solo per citarne alcuni.

Marco Di Maggio con i suoi vari progetti, ha realizzato 14 album prodotti in Usa, Germania, Finlandia, Italia, un molto apprezzato Video didattico, un videoclip e la partecipazione in oltre 40 compilation internazionali.

Oltre ai The DiMaggio Connection, sul palco del Pordenone Blues Festival si esibiranno i Superdownhome (Henry Sauda, Beppe Facchetti), duo straordinario di ultima generazione che si ispira alle tradizioni del blues rurale contaminate da rock’n’roll, country, folk e punk. Nonostante sia una band nata da poco, ha già diversi video e dischi all’attivo, due dei quali prodotti da Popa Cubby che lo vedono anche come guest in un paio di brani assieme a Charlie Musselwhite. Nel 2019 sono stati vincitori delle finali dell’International Blues Challenge che si sono svolte al Pordenone Blues Festival andando a rappresentare l’Italia a Memphis negli USA per l’IBC. Hanno aperto tutte le date del tour italiano dei Fantastic Negrito e molti live di Popa Chubby in Europa. A giugno dell’anno successivo è uscito per la casa discografica Warner Music Italia il loro “Blues Case Scenario”.

Evento ad ingresso gratuito

Orario concerto: 21.00

Anteprima Pordenone Blues festival 2020 

Associazione Pordenone Giovani

ServiziEventi Machine

Info e contatti:

info@pordenonebluesfestival.it – www.pordenonebluesfestival.it

Clicca qui per scaricare il comunicato

clicca qui per scaricare il logoscarica

qui le foto dei The Di Maggio Conection

scarica qui le foto dei Superdownhome

PORDENONE BLUES FESTIVAL: RINVIATI I LIVE DEI VINTAGE TROUBLE E DEI FANTASTIC NEGRITO

I CONCERTI, INIZIALMENTE PREVISTI PER IL 24 LUGLIO 2020, SARANNO RIPROGRAMMATI SEPARATAMENTE NELLA LINE UP DEL PORDENONE BLUES FESTIVAL 2021

Il Pordenone Blues Festival annuncia il rinvio dei live dei VINTAGE TROUBLE e dei FANTASTIC NEGRITO a data da destinarsi, a causa del protrarsi su scala mondiale di problematiche e limitazioni connesse alla diffusione del virus Covid-19.

Vintage Trouble, ospiti d’onore del concerto di Pordenone, recupereranno la data separatamente da quella di Fantastic Negrito.

Entrambi gli appuntamenti faranno parte del cartellone del Pordenone Blues Festival 2021.

Tutte le informazioni in merito alle riprogrammazioni dei concerti verranno diffuse appena possibile.

www.fantasticnegrito.com

www.vintagetrouble.com

Info e contatti:

info@pordenonebluesfestival.it – www.pordenonebluesfestival.it

Clicca qui per scaricare il comunicatoclicca

qui per scaricare il logo

PORDENONE BLUES FESTIVAL ANNUNCIA LA RIPROGRAMMAZIONE DEL LIVE DI PAUL WELLER 8 MAGGIO 2021 | PORDENONE – Palasport

News dal Pordenone Blues Festival: riprogrammato il live di PAUL WELLER per sabato 8 maggio 2021 al Palasport di Pordenone.

Il concerto, inizialmente previsto per il 22 luglio 2020 al Parco San Valentino di Pordenone, è stato annullato in seguito ai decreti emanati per l’emergenza Covid-19.

I biglietti sono disponibili sul circuito Ticketone (online e punti vendita); quelli già acquistati in prevendita restano validi per la nuova data del 2021.

Il Modfather Paul Weller, tra i principali rappresentanti della cultura MOD, partito dal punk, è passato per l’acid jazz fino a spingersi da solista verso nuove sonorità, sconfinanti nel pop, folk, soul e perfino nell’elettronica. Quest’incredibile capacità di sperimentazione emerge nella florida discografia di Weller, che dal 1992 ha pubblicato ben quattordici album in studio, l’ultimo dei quali, True Meanings (Parlophone Records), è uscito nel 2018.

Cantante, chitarrista e compositore britannico, Paul Weller è una vera e propria istituzione nella sua terra di origine: la maggior parte dei testi delle sue canzoni trae infatti ispirazione dalla cultura inglese. L’esordio discografico avviene nel 1977 con la pubblicazione di In The City (Polydor Records) con i Jam, band di cui è stato frontman e con la quale ha raggiunto più volte la vetta delle classifiche inglesi. Nel 1982 fonda invece gli Style Council insieme al tastierista Mick Talbot, al fine di esplorare i confini dell’acid jazz. Conclusa anche quest’esperienza, Paul Weller ha dato il via alla sua carriera da solista, costellata da un successo dopo l’altro, sia di pubblico che di critica.

www.paulweller.com

PAUL WELLER

Sabato 8 Maggio 2021

Pordenone, Palazzetto dello Sport, Via Fratelli Rosselli, 4

Inizio concerto: h 21.00

Posto unico: € 35,00 + prev. / € 40,00 in cassa la sera del concerto

Biglietti disponibili su Ticketone (sito e punti vendita)

Info:www.pordenonebluesfestival.it e www.azalea.it

Clicca qui per scaricare il comunicato

Clicca qui per scaricare l’immagine

The Stars From The Commitments inaugurano l’edizione #28 del Pordenone Blues Festival (15/7)

PORDENONE BLUES FESTIVAL 

THE STARS FROM THE COMMITMENTS

inaugurano l’edizione #28 del Festival: unica data italiana! 

LUNEDÌ 15 LUGLIO

Piazza XX Settembre – ore 21:00

Ingresso gratuito

 

Partenza in grande stile per il PORDENONE BLUES FESTIVAL!

Ai THE STARS FROM THE COMMITMENTS, celebre band irlandese che ha segnato la storia della musica soul, il compito di aprire, la XXVIII edizione della kermesse: si tratta di una data unica in Italia!

La straordinaria formazione irlandese si esibirà lunedì 15 luglio in piazza XX Settembre: il live, ad ingresso gratuito, sarà un’imperdibile occasione di rivivere i grandi successi della musica soul. Icona del “Dublin Soul”, “The Stars From The Commitments” è la protagonista del leggendario film cult anni ’90 “The Commitments” di Alan Parker, candidato a due premi Oscar e tratto dal romanzo del 1987 “I Commitments” di Roddy. Dopo l’ondata di successo in seguito all’uscita della pellicola, la band da oltre 25 anni continua a calcare i palchi dei più prestigiosi internazionali, dall’Europa agli Stati Uniti, proponendo i grandi classici che hanno segnato intere generazioni musicali, gli intramontabili successi come “Take Me To The River”, “In The Midnight Hour”, “Destination Anywhere”, “Chains of fools”, solo per citarne alcuni.

 

THE STARS FROM THE COMMITMENTS

LUNEDÌ 15 LUGLIO 2019

PIAZZA XX SETTEMBRE – PORDENONE (PN)

In caso di pioggia: Auditorium Concordia – Via Interna, 2

INGRESSO GRATUITO