top

menu

PORDENONE BLUES FESTIVAL #28: ecco i vincitori della finale italiana dell’International Blues Challenge #36

270

Comunicati


Pubblicato il 29 Luglio 2019

PORDENONE BLUES FESTIVAL

Edizione #28 

International Blues Challenge #36: ecco i vincitori della finale italiana del più grande contest internazionale di musica blues

 Superdownhome e i Boogie Bombers sono le due band

che voleranno negli Stati Uniti

per rappresentare l’Italia alle finali mondiali dell’IBC #36

Dopo due finali ricche di emozioni svoltesi al festival Deltablues di Rovigo e al Pordenone Blues Festival, sono usciti i nomi di coloro che rappresenteranno l’Italia al prossimo International Blues Challenge: i bresciani Superdownhome (per la categoria “Solo/duo”) e i Boogie Bombers da Torino (per la categoria “Band”).

Per il Pordenone Blues Festival, ospitare l’IBC è stata una novità dell’edizione #28, che si è rivelata essere particolarmente apprezzata e coinvolgente per il suo pubblico di appassionati.

Le finali mondiali si terranno in una delle città più importanti di sempre per la musica e la cultura afroamericana: Memphis negli Stati Uniti. Dal 28 gennaio al 1 febbraio, Beale Street e i suoi tanti music club si riempiranno di gente, colori e suoni per ospitare artisti provenienti da tutto il mondo, che si contenderanno l’accesso alla serata finale della 36ma edizione dell’International Blues Challenge presso il celeberrimo Orpheum Theatre.

I nostri Superdownhome e i Boogie Bombers si confronteranno a viso aperto col meglio dell’attuale panorama blues mondiale. Una gara che non è da considerarsi solo come tale, ma – piuttosto – una vera esperienza a contatto con realtà, persone e professionisti che gravitano nel mondo del blues da lungo tempo.

Le due finali italiane sono state particolarmente combattute. I giudici d’eccezione che si sono alternati nelle due sedi hanno dovuto impegnarsi a fondo per poter decretare i due finalisti che si imbarcheranno alla volta del Tennessee col vicino Mississippi, per suonare, vivere e respirare la vera aria del blues.

Il Pordenone Blues Festival fa un grande “in bocca al lupo” ai nostri rappresentanti, e fa i complimenti a tutti i bravissimi partecipanti, con l’invito a riprovarci il prossimo anno.

L’organizzazione desidera ringraziare con affetto anche i giudici della competizione, che dalle fasi di preselezione fino alle finali live hanno messo a disposizione il proprio impegno, serietà a professionalità a favore di un movimento nazionale che regala sempre più emozioni.

Un saluto e alla prossima edizione!



twitter