“WE WILL ROCK YOU”
THE MUSICAL by QUEEN and BEN ELTON

DOPO LA VITTORIA DI “BOHEMIAN RHAPSODY”
AGLI OSCAR E AI GOLDEN GLOBE 

Arriva a ROMA
DAL 27 febbraio al 3 marzo
AL TEATRO BRANCACCIO

CLAMOROSO SUCCESSO NEI TEATRI ITALIANI

www.wewillrockyou-themusical.it

Dopo la vittoria ai Golden Globe e agli Oscar 2019 (“Bohemian Rhapsody” si è aggiudicato ben 4 statuette), continua il clamoroso successo nei teatri della nuova produzione italiana di We Will Rock You.

Partito da Civitanova Marche il 20 ottobre e dopo 35 repliche, il tour del musical tra i piĂą rappresentati al mondo, con oltre 8 milioni di spettatori, 2700 performance e 12 anni consecutivi di repliche a Londra, arriva finalmente a Roma. Dal 27 febbraio al 3 marzo il Teatro Brancaccio si infiammerĂ  al ritmo di 20 dei piĂą gr andi successi dei Queen, per oltre due ore e mezza di spettacolo. Ultimi biglietti disponibili su Ticketone.it.

We Will Rock You è stato prodotto nella versione originale da Ben Elton, in collaborazione con Roger Taylor e Brian May. In Italia, grazie soprattutto al lavoro e alla credibilitĂ  della Barley Arts, il musical, dopo il gr ande successo della sua prima edizione nel 2009, è stato riproposto in una nuovissima produzione – messa in scena da un nuovo cast e concepita appositamente per il nostro Paese da Claudio Trotta.

Il tour italiano proseguirà per tutto il 2019. Dopo Roma sarà in scena a Napoli (il 5 marzo, Teatro Augusteo), Catanzaro (il 9 marzo, Teatro Politeama), Reggio Calabria (l’11 marzo, Teatro Cilea), Catania, (il 13 marzo, Teatro Metropolitan), Bari (il 16 e il 17 marzo, Teatro Team), Firenze (dal 22 al 24 marzo, Teatro Verdi), Padova (29 marzo, Gran Teatro Geox), Torino (il 5 e il 6 e 7 aprile, Teatro Colosseo), Gorizia (il 9 aprile, Teatro Verdi) e Parma (11 aprile, Teatro Regio). Il calendario completo e aggiornato è disponibile al sito ufficiale https://www.wewillrockyou-themusical.it/date-3/.

Le musiche e le canzoni sono quelle originali, eseguite rigorosamente dal vivo da un’eccezionale b and formatasi per l’occasione. Le canzoni sono cantate in lingua inglese mantenendo l’adattamento dei testi concepiti per il musical. La regia di Tim Luscombe e l’attenta rivisitazione e implementazione del testo originale a cura di Michaela Berlini, del Direttore Artistico Valentina Ferrari e del Produttore Claudio Trotta conferiscono allo show motivi sempre nuovi di interesse per un pubblico estremamente transgenerazionale, valorizz ando i contenuti e evidenzi ando l’attualità di temi quali il bullismo e l’oppressiva presenza quotidiana della rete nella vita di tutti.

L’allestimento scenografico è completamente nuovo, frutto dell’immaginazione di Colin Mayes, mentre a creare dinamicità e azione le moderne, dinamiche e sorprendenti Coreografie ideate e curate da Gail Richardson. La Direzione Artistica e il Vocal Coaching sono affidati a Valentina Ferrari, mentre Riccardo Di Paola è alla Direzione Musicale, Antonio Torella alla Direzione Vocale e Michaela Berlini l’assistente alla regia e acting coach.

Sul palco un cast composto da talentuosi cantanti-attori, selezionati al termine di audizioni che hanno registrato un’enorme partecipazione, con c andidati provenienti da tutta Italia. Salvo Vinci è stato scelto nuovamente per il ruolo di Galileo e Aless andra Ferrari per quello di Scaramouche. Valentina Ferrari è ancora Killer Queen, mentre Paolo Barillari è Khashoggi. Claudio Zanelli interpreta Brit.

Presenti anche nel cast del 2008/2009 Loredana Fadda che interpreta Oz e Massimiliano Colonna che veste i panni di Pop.

La b and è invece formata da Riccardo di Paola, Antonio Torella, Roberta Raschellà (chitarra), Federica Pellegrinelli(chitarra), Aless andro Cassani (basso) e Marco Parenti (batteria).

La traduzione dello script è di Raffaella Rolla, mentre l’adattamento e l’aggiornamento del testo originale sono a cura di Michaela Berlini, Valentina Ferrari e Claudio Trotta.

Cristina Trotta il Produttore Esecutivo, Andrea Manara è il direttore di produzione e

Camilla Maffezzoli la company manager.

Energizer è partner tecnico di We Will Rock You per la stagione 2018/2019.